dimagrire velocemente

Dimagrire velocemente…e bene!

Come ho scritto altre volte è importante stare bene: dimagrire in modo corretto e adatto ad ognuno di noi è possibile ma è importante sempre essere equilibrati. Una corretta alimentazione, un piano di allenamento adeguato, forza di volontà e costanza sono il mix ideale per eliminare velocemente i chili di troppo. Peraltro la scienza ci viene incontro grazie a nuove scoperte: qualche giorno fa, infatti, è stata annunciata l’esistenza dell’ormone dello sport, l’irisina. L’irsina viene prodotta dai nostri muscoli quando sono impegnati in un’attività fisica. Quindi, il movimento stimola la produzione di questo ormone benefico per il metabolismo e il sistema cardiovascolare e inoltre, dato molto importante, aiuta a dimagrire.

Accanto quindi ad un adeguato piano di allenamento sportivo, che sia all’aperto o in casa o in palestra, vi lascio 5 piccoli consigli, anzi meglio ancora una serie di piccoli accorgimenti, molto utili:

  • con l’arrivo della primavera dedicati quotidianamente ad una corsa leggera o ad un giro in bicicletta. Un’ora al giorno vi consentirà di attivare il metabolismo addormentato e di perdere peso senza uno stress eccessivo
  • non saltate mai i pasti, specialmente la prima colazione! Cereali e frutta sono l’ideale per cominciare la giornata con energia. Bere tanta acqua, inoltre, può aiutarvi a ridurre la sensazione di appetito
  • evitate il più possibile i condimenti grassi, burro, formaggio, cibi fritti, dolci e gelati. Ben accette, invece, verdure e frutta (2 porzioni abbondanti al giorno)
  • fate almeno 2 spuntini al giorno, al mattino e al pomeriggio, scegliendo alimenti sani come una decina di mandorle o noci, un frutto o uno yogurt magro, meglio ancora se di soia
  • riducete lo zucchero, leggete bene le etichette e cercate di scegliere cibi semplici e non confezionati, freschi e di stagione

Vi faccio vedere le foto (prima e dopo) di alcuni miei clienti di questi mesi, che con un piano di allenamento personalizzato, abbinato ad un piano alimentare realizzato grazie alla collaborazione con un medico nutrizionista , hanno ottenuto grandi risultati!

Rimettersi in forma dopo le feste natalizie

Rimettersi in forma dopo le feste natalizieCome rimettersi in forma dopo Natale? Ormai una delle feste più attese dell’anno è passata e ci siamo deliziati con abbuffate varie, che certamente non hanno fatto bene al nostro organismo. Le feste natalizie inducono anche ad un’alterazione dei ritmi quotidiani, senza contare lo stress che spesso si accumula in giornate come queste. Il nostro benessere psicofisico ne risente, ecco perché, trascorso il Natale, forse è meglio rimettersi un po’ in sesto, adottando qualche rimedio specifico. Anche io passo le feste in famiglia e poichè sono fermamente convinto che sia importante condividere momenti di gioia anche a tavola con gli affetti più cari, non mi sono certo fatto mancare ravioli, lasagne e cotechini! L’importante è che questa alimentazioni così ricca di grassi non diventi un’abitudine…

Per rimettersi in forma dopo le feste natalizie è importante seguire un’alimentazione equilibrata, incentrata sui pasti principali ed evitando gli spuntini fuori pasto, specialmente se si tratta di dolci. Per depurare e disintossicare si può aumentare il consumo di verdure e frutta fresca. Se ne possono mangiare anche 4 o 5 porzioni nel corso della giornata e sono molto importanti per fornire all’organismo fibre, vitamine e sali minerali. E’ bene bere anche molta acqua, io ne bevo circa 2 litri al giorno.
E’ opportuno prendersi il giusto tempo per mangiare, masticando lentamente, in modo da favorire la digestione e, quindi, aumentare il senso di sazietà. A mio avviso non è il caso di ricorrere a barrette dietetiche, spesso tristi e deprimenti, meglio ricorrere ad un’alimentazione sana con cibi cotti o crudi, che siano in grado di far restare leggeri e di far diminuire il senso di gonfiore e di pesantezza. Possono essere d’aiuto anche le tisane, soprattutto la sera. Io adoro gli infusi di melissa, di finocchio, di betulla bianca che sono adatti a combattere le conseguenze di un’alimentazione disordinata, e inizio la mia giornata con una bella tazza di tè verde o tè bianco che sono depurativi.

Sicuramente durante le feste abbiamo accumulato molte calorie di troppo, che si traducono in qualche chilo in più… A questo scopo è essenziale dedicarsi all’attività fisica, quotidianamente e in maniera regolare. Diversi miei clienti hanno sospeso l’esercizio fisico per Natale, prendendosi una legittima pausa di relax e riposo, in questi casi è importante riprendere in maniera graduale. Non per forza si deve andare in palestra, ma si possono studiare anche delle apposite strategie quotidiane, anche in casa ad esempio, con gli opportuni accorgimenti è possibile fare degli ottimi allenamenti. O ancora potete rimettervi in forma camminando, ci si può muovere a piedi in città, lasciando l’automobile a casa, o, se abitate in campagna, potete dedicarvi a qualche bella passeggiata in mezzo alla natura magari insieme al vostro cagnolino. Ricordatevi sempre che fare un po’ di movimento aiuta sia la mente che il corpo.

Perciò se volete rimettervi in forma dopo le feste contattatemi, insieme studieremo il programma di allenamento migliore e adatto alla vostre esigenze.

Rimettersi in forma: Allenamento TRX, perdi peso e ti diverti!

Allenamento TRX

Allenamento TRX – Genova – Studio Adriano Fratoni

Oggi voglio parlarvi di un tipo di allenamento che sta riscuotendo grazie successo tra i miei clienti e grazie al quale sto ottenendo grandi risultati: l’allenamento TRX

L’allenamento TRX o allenamento in sospensione, è una modalità di allenamento  che si effettua utilizzando un attrezzo costituito da cinghie e maniglie che fanno sì che l’atleta si alleni sfruttando il proprio peso corporeo.  Grazie a degli esercizi mirati, che eseguiremo insieme nel mio studio con palestra a Genova, svilupperete simultaneamente forza, equilibrio, flessibilità. Queste caratteristiche rendono l’allenamento TRX adattato, a seconda delle leve che si sviluppano, sia ad un atleta che vuole potenziare la propria muscolatura che anche ad un principiante che desidera ritrovare tonicità.

Come anticipato l’allenamento TRX sfrutta la gravità e il peso del corpo per eseguire centinaia di esercizi. Sarete voi a decidere quanto allenarvi con ogni esercizio, poiché potrete semplicemente adattare la posizione del vostro corpo per aumentare o ridurre la resistenza. L’installazione del TRX è semplicissima, necessita di un solo punto di ancoraggio e, non essendo ingombrante per il trasporto, diventa un attrezzo da poter mettere in valigia o nello zaino, ottimo compagno di viaggio e di allenamento all’aperto, soprattutto con l’arrivo della bella stagione.
La comodità dell’allenamento TRX  è che si può svolgere da soli anche a casa. Ma è necessario imparare bene gli esercizi da un professionista nel settore. Nella palestra del mio studio a Genova troverete tutti gli attrezzi per eseguire correttamente l’allenamento TRX, eseguiremo insieme gli esercizi e vi illustrerò le varie differenze e posizioni, per allenare tutti i gruppi muscolari.

Non serve usare grossi pesi…

Persona trainer - GenovaCome Personal trainer questa è una battaglia che conduco da anni, soprattutto con i ragazzi più giovani che vogliono fare bella figura in palestra con il bilanciere pieno… Infatti proprio di questi giorno lo studio condotto in Canada alla McMaster University e pubblicato sul Journal of Applied Physiology che spiega che è inutile sollevare pesanti bilancieri, ma che anche i così detti “pesetti” da mezzo chilo o un chilo sono efficaci quanto i pesi grandi per mettere su massa muscolare e migliorare la forza e resistenza, l’importante è fare tante ripetizioni dell’esercizio di sollevamento fino a sentirsi affaticati.

Gli scienziati canadesi hanno infatti studiato per 12 settimane due gruppi di sportivi esperti di sollevamento pesi: hanno chiesto al primo gruppo di effettuare 20-25 ripetizioni di sollevamento di pesi leggeri e maneggevoli, al secondo 8-12 ripetizioni di sollevamento di pesi molto più grandi. In questo modo, aumentando le ripetizioni con i pesi leggeri fino a raggiungere il “punto di fatica”, il primo gruppo lavorava quanto il secondo.  Infatti al termine delle 12 settimane di allenamento i ricercatori hanno calcolato l’aumento di massa muscolare degli atleti di entrambi i gruppi utilizzando vari esami e prelievi di sangue ed il risultato è stato proprio che l’aumento di massa e forza muscolare è risultato del tutto identico tra i due gruppi, sia che si sollevino pesi piccolini, sia che si sollevino pesanti piatti. A equilibrare le cose, spiegano gli scienziati, è la fatica: serviranno più ripetizioni dell’esercizio con i pesi piccoli ma quando la fatica arriva il risultato è identico.

Sono felice di aver segnalato questo articolo perchè devo dire che in questi anni anche io ho notato risultati simili, soprattutto lavorando con le donne, con le quali cerco di utilizzare sempre pesi più leggeri per ottenere un risultato che sia sempre armonico ed elegante.

Tutte le volte che illustro un esercizio in palestra spiego sempre che più importante del “carico” che si riesce a sollevare è la postura corretta, la respirazione, la concentrazione e soprattutto un giusto carico di pesi in rapporto alla condizione dell’atleta. Certamente per migliorarsi, evolversi, cambiare, bisogna sempre porsi degli obiettivi, ma è importante che essi siano sempre equilibrati e ricordarsi che la finalità del vostro lavoro DEVE sempre essere il benessere con voi stessi.

Preparatore atletico a Genova

Preparatore atletico a Genova

Preparatore atletico sportivo a GenovaIl preparatore atletico è la figura professionale preposta a curare e gestire la preparazione motoria fisica generale e individuale degli atleti che praticano sport agonistici e amatoriali.
In generale, la mia attività consiste nel programmare e realizzare allenamenti mirati che consentano agli atleti di migliorare le propri prestazioni ed alle persone comuni di “RIPRENDERSI ” il fisico di un tempo…quello stesso fisico che negli anni è stato minato nella sua forma da stress vari, impegni, mancanza di stimoli e “voglia”. L’allenamento, strettamente personalizzato su ogni soggetto, permette di raggiungere una condizione fisica ideale, prevenendo al tempo stesso gli infortuni caratteristici del tipo di sport scelto dall’atleta.

Il preparatore sportivo mette l’atleta ed il non atleta nelle condizioni psico-fisiche migliori, in relazione ad una specifica disciplina sportiva.

La mia attività di preparatore atletico a Genova ha quindi l’obiettivo di fornire gli strumenti necessari al raggiungimento dei vostri obiettivi , sviluppandone nel contempo le vostre doti naturali. In passato, infatti, i risultati raggiunti erano dovuti soprattutto alle doti naturali degli atleti, ai giorni nostri invece, per raggiungere dei buoni risultati, occorre anche un’adeguata preparazione atletica che solo questo tipo di figura professionista è in grado di fornire.

A tal fine, avvalendosi anche della “motivazione psicologica” dell’individuo (disciplina per la quale ho conseguito un diploma specifico), svilupperò le potenzialità sulla base delle diverse condizioni psico-fisiche di ciascuno.

Un aspetto interessante del preparatore atletico è infatti il suo ruolo nella preparazione mentale e nella gestione dello stress del soggetto. In dettaglio il preparatore atletico deve:

– assumere il ruolo di consulente o di confidente e contribuire grazie a qualità come l’empatia, allo sviluppo e alla crescita della personalità degli atleti;

– insegnare agli atleti e agli sportivi a fare sempre meglio, stimolandoli verso una competizione “positiva”, canalizzando le energie, controllando gli impulsi, conoscendo i propri limiti.

Contattatemi per un primo incontro conoscitivo gratuito, scopriremo insieme le vostra potenzialità!

Dimagrire Genova

Dimagrire GenovaDimagrire Genova: Molti dei miei clienti hanno quale obiettivo la rimessa in forma dopo un periodo di stress, un cambiamento di lavoro, una gravidanza.  Certamente indossare un bel vestito più piccolo di una taglia o rientrare nei jeans di quando si era ragazzi possono essere i buoni propositi che fanno desiderare di perdere peso, ma per me la cosa più importante è sempre il benessere, la felicità della persona. Per questo motivo credo che per dimagrire, per sentirsi meglio, meno affaticati, con più energia, per sentirsi a proprio agio con se’ stesso e gli altri sia importante un’alimentazione equilibrata, senza privazioni eccessive, sana, che abbini un esercizio fisico moderato e divertente: prendersi cura del proprio corpo non deve essere una sofferenza, ma una gioia!

Grazie all’esperienza maturata negli anni in istituti di bellezza, palestre, centri del benessere, posso valutare il tuo stato di forma di partenza e insieme a te progettare gli obiettivi da raggiungere, senza stress, tensioni, ansie. Potrò suggerirti come lavorare al meglio in palestra o in casa, grazie ad un piano di allenamento pensato apposta per te. Potrò anche allenarti a casa o in ufficio, così non perderai tempo a spostarti in palestra e non devi sostenere costi in più relativi agli ingressi. Gli allenamenti previsti abbinati ad un’alimentazione corretta sono in genere di uno o due volte alla settimana a seconda dello stato di forma di partenza e del tempo a disposizione.
Utilizzerò degli strumenti poco costosi e poco ingombranti o sfrutterò al meglio quelli che eventualmente hai già in casa. L’allenamento sarà prevalentemente di tonificazione muscolare. Imposterò un programma di attività fisica modellato sulle tue abitudini, da seguire nei giorni in cui non farai lezione, come una camminata a passo sostenuto di diversi minuti o alcuni esercizi a corpo libero che ti avrò opportunamente insegnato.

Se desiderai potremo abbinare a questo piano di benessere anche messaggi specifici per combattere la cellulite e per tonificare gambe, braccia e addome.

Tutti i giorni sarò comunque reperibili via mail o telefonicamente (personal trainer online) per consigli, suggerimenti e per rispondere ad eventuali dubbi. Ti seguirò in un percorso che ti porterà a cambiare il tuo stile di vita per essere felice, soddisfatto e soprattutto sorridente!

E quando l’avrai imparato, non solo avrai la soddisfazione del tuo dimagrimento, della rinnovata energia e benessere, ma avrai acquisito tutti gli strumenti per poter gestire la tua forma fisica in piena autonomia. Potrai mantenere il tuo peso forma senza bisogno di diete prese dalle riviste o altro, perché sarai in grado di autoregolarti e bilanciare cibo e attività fisica.

Contattami per una consulenza gratuita! dimagrire a Genova non è mai stato così semplice! 

Combattere stress e stanchezza del cambio di stagione

Peronal trainer dieta genovaIl cambio di stagione è spesso una fase delicata, porta spesso nervosismo, stanchezza diffusa, difficoltà a dormire. Mi trovo assolutamente d’accordo con il medico omeopata e nutrizionista Alberto Fiorito che indica cinque alimenti perfetti per ritrovare energia e forza in questo periodo in cui il nostro corpo si deve abituare ai repentini cambi di temperatura. Scopriamoli insieme!

Mandorle: ricche di magnesio, aiutano a contrastare la stanchezza fisica e mentale
Salmone: un mix strepitoso, grazie alla vitamina D e gli Omega 3, acidi grassi essenziali che stimolano la produzione della serotonina
Broccoli: 
ricchi di sali minerali, vitamina C, B1,B2 che rafforzano le difese immunitarie
Riso Integrale: fonte di triptofano, l’ormone che dona l’appagamento
Banane: grazie all’accoppiata potassio e magnesio aiutano a ritrovare energia.

Fatemi sapere le vostre opinioni, per me questi alimenti sono un vero toccasana, abbinate cotture semplici, ai ferri o al vapore, olio d’oliva a crudo e poco sale. Spezie a volontà! 🙂

Le cinque regole per essere felici

Questa mattina ho letto un articolo che mi ha molto interessato e che mi fa piacere condividere, poichè rispecchia pienamente il mio pensiero. Paul Dolan professore di Scienze comportamentali alla London School of Economics di Londra dopo aver effettuato decine e decine di studi sui comportamenti umani ha sintetizzato in 5 regole la possibilità di raggiungere la felicità. Io le ho trovate molto interessanti, e devo dire che grazie al mio lavoro di Personal Trainer e Massaggiatore ho la possibilità di sperimentare in particolare il terzo e quarto punto. Inoltre mi sveglio ogni mattina con la mia canzone preferita e ogni giorno, per fortuna, passo del tempo con le persone che amo…insomma sono già a buon punto! 🙂

Bene ecco le cinque regole:

1) Ascoltate la vostra canzone preferita
La musica ha un effetto importante sul nostro stato d’animo e fa letteralmente “illuminare” il cervello. Non c’è stimolo più potente della musica per risvegliare il nostro cervello e far vibrare le emozioni.

2) Passate almeno cinque minuti con qualcuno che vi piace
Se avete qualche momento della giornata che vi permette di trascorrere del tempo con gli altri, scegliete di passarlo con una persona che vi piace particolarmente. La compagnia di persone affini vi aiuterà a sentirvi subito meglio.

3) Fate un giro all’aria aperta
Non dimenticate di trascorrere del tempo all’aria aperta. Ormai sappiamo bene quanto sia importante il contatto con la natura e con il sole per sentirci meglio. Se viviamo in città, facciamo una passeggiata al parco appena possibile.

4) Aiutate qualcun altro
Aiutare gli altri non fa bene soltanto a chi ci sta vicino ma anche a noi stessi. Aiutare gli altri è un gesto sia di altruismo che di egoismo, un egoismo positivo che non può che fare del bene a entrambe le parti in gioco.

5) Fate una nuova esperienza
Fare nuove esperienze è davvero importante, perché, ci aiuta a rallentare e a trovare del tempo da dedicare a qualcosa che magari abbiamo a cuore da tempo ma che continuiamo a tralasciare per via degli impegni quotidiani.

Non dobbiamo dimenticare, infine, di provare a facilitarci la vita e di pensare a ciò che ci rende davvero felici in modo da modificare l’ambiente in cui viviamo in questo senso, così da poter realizzare concretamente ciò che sogniamo o che semplicemente può farci sentire meglio.

Nella mia esperienza di Mental Coach, soprattutto lavorando con gli sportivi, ho imparato quanto la gestione delle stress e un atteggiamento positivo siano fondamentali per raggiungere grandi obiettivi, quindi ascoltate buona musica, passeggiate in un bosco, state con le persone che amate e cercate di dare una mano a chi ha bisogno: c’è sempre qualcuno che ha bisogno di voi! Ma, soprattutto, fatemi sapere!!!

Addominali, pancia, gambe e glutei: quanti esercizi utili al tappetino!

Adri-sportQualche chilo di troppo? In vista della prova costume desiderate dimagrire, rassodare e tonificare la vostra silhouette? Ci sono tanti semplici esercizi da fare in casa o in giardino, senza bisogno di iscriversi in palestra. Come ho già detto in altri articoli ci vuole molta costanza, impegno, ma soprattutto la ginnastica va associata ad una sana e corretta alimentazione, non avrebbe senso fare 30 minuti di esercizi e poi svuotare un barattolo di Nutella… La ginnastica serve a farci bruciare le calorie in eccesso, ma anche a rassodare le varie parti del nostro corpo e a farci stare meglio. L’importante però è essere sereni e vivere le pratiche sportive non come dolore o sofferenza ma sempre in modo equilibrato: non dimentichiamoci che l’obiettivo deve sempre essere il benessere della persona.

Per dimagrire bisogna lavorare con costanza, RICORDATEVI CHE CI VUOLE TEMPO, non si possono perdere chili in eccesso in pochissimi giorni. Le diete fai da te sono spesso dannose e non equilibrate, rivolgetevi a degli esperti, e con un programma di allenamento almeno 2-3 volte alla settimana, otterrete certamente ottimi risultati.
Correre, camminare, andare in bicicletta ci farebbero dimagrire più facilmente, ma spesso non abbiamo la possibilità di fare queste attività. Allora muniamoci di tappetino e, magari con il supporto di una musica adeguata, è possibile fare diversi esercizi in casa. Non solo streching o yoga, ma anche tonificare e rassodare pancia, glutei, gambe e soprattutto: super addominali!

Contattami, potremo fare insieme un programma personalizzato per i tuoi esercizi a casa!

Alimenti che bruciano calorie e grassi!

pompelmoSpesso i miei clienti mi chiedono se esistono alimenti che fanno dimagrire, come se fossero incredibili bacchette magiche…beh..magari! Però ci sono alimenti che stimolano il metabolismo e che quindi aiutano a bruciare più velocemente i grassi. In vista della prove costume in questi giorni ne segnalerò alcuni davvero fantastici che non possono mancare dalla vostra alimentazione! Iniziamo con uno dei miei preferiti: il pompelmo.

E’ a mio avviso un frutto straordinario, ricco di fibre e di vitamine A, B,e C e soprattutto flavonoidi, potenti antiossidanti che aiutano il fegato e prevengono l’insorgere di malattie cardiovascolari. Inoltre il pompelmo rappresenta un prezioso alimento disinfettante e stimolante dell’apparato digerente, per questo motivo se ne consiglia l’assunzione a fine pasto, soprattutto se abbondante. Questo frutto diventa anche un alleato per le persone in sovrappeso, come anticipato prima accelera la trasformazione dei grassi in energia. 

Mi piace ricordare che nel 1964, un immunologo americano di nome Harich Jacob, si accorse, nel suo giardino, che in un mucchio di materiale da compostaggio in decomposizione, i semi di pompelmo presenti non erano soggetti ad alcuna mutazione, in pratica non si decomponevano come tutto l’altro materiale. Si rese così conto che all’interno dei semi di pompelmo era presente una sostanza con proprietà antibiotiche ma allo stesso tempo non nocive. Dopo diversi studi condotti sui semi di pompelmo sono state confermate le loro proprietà antibatteriche e secondo accreditati erboristi, i semi di pompelmo possono essere considerati veri e propri antibiotici naturali senza nessun effetto collaterale. Infatti anche la mia nipotina di sei anni, quando ha la tosse e il raffreddore, si cura proprio facendo dell’aerosol a base di soluzione fisiologica e semi di pompelmo.

Vi segnalo infine che tra le molte varietà di pompelmo in commercio, quello rosa sta riscuotendo sempre più successo; è un ibrido, derivato dalla fusione del pompelmo tradizionale con l’arancia, ha un gusto un po’ meno amaro e la buccia un po’ più sottile, ma quello che lo differenzia maggiormente “dall’originale” giallo è il fatto di contenere meno vitamina C e più fruttosio. Con questa caratteristica il pompelmo rosa si pone si vertici delle preferenze alimentari di chi fa molto sport ed ha bisogno di energia subito disponibile. Insomma: w il pompelmo! provatelo e poi ditemi!