I benefici della curcuma!

Benefici curcuma - Adriano Fratoni preparatore atletico GenovaScopriamo la curcuma!

Come avrete letto dai miei precedenti articoli, io amo molto sperimentare con il cibo, mi piace mangiare e cucinare e soprattutto amo cucinare in modo sano ed equilibrato. Da circa un anno ho scoperto la curcuma, una spezia fantastica, davvero ricca di proprietà benefiche. Desidero parlarne perché l’ho sperimentata in prima persona ed i risultati sono stati ottimi. In Europa la stiamo conoscendo in questi ultimi anni, mentre è molto utilizzata nella cucina indiana e mediorientale. La curcuma è una pianta erbacea perenne, dal colore giallo, originaria dell’Asia meridionale che si ricava da una pianta chiamata Curcuma Longa, coltivata principalmente nel sud dell’India. La curcuma ha un’origine antichissima, pensate che nella medicina ayurvedica si impiega da oltre 3000 anni come depurativo generale, digestivo, antinfiammatorio!

Ho letto diversi studi relativi alla curcuma e ogni giorno io stesso ne assumo almeno un cucchiaino, o alla mattina appena sveglio in una tisana curcuma e zenzero o per insaporire verdure e piatti alla griglia. Molti studiosi hanno attribuito alla curcuma proprietà antiossidanti, questa sua caratteristica sarebbe da attribuire alla curcumina, sostanza presente all’interno della spezia e dotata di un forte potere antiossidante, inoltre la curcuma è preziosa alleata nel rinforzare le difese immunitarie grazie alla sua attività immunostimolante.

Io acquisto la curcuma nella mia erboristeria di fiducia, ma è possibile reperire la curcuma nei mercati delle spezie o nei negozi specializzati, anche online. Vi suggerisco un paio di preziosi trucchi che mi ha svelato mia mamma sull’utilizzo della curcuma e che condivido con voi: si possono aggiungere un paio di cucchiaini di curcuma all’acqua di cottura della pasta oppure una spolverata direttamente sul condimento di carni o riso. Ottima anche l’integrazione tra curcuma e cereali come ceci o lenticchie.

In ultimo un segreto tutto ayurvedico: nelle medicine orientali, in caso di disturbi intestinali o dolori di stomaco, si scioglie un cucchiaio di curcuma in un bicchiere di acqua calda, questo aiuterà a digerire meglio e darà sollievo immediato…fatemi sapere! 🙂